Cosa portasi in zaino durante un viaggio

Si tratta del titolo di questo blog “uno zaino per amico”, ed è anche l’idea che ho a riguardo dei viaggi, in entrambi i sensi si possano pensare.

Quando si viaggia è molto importante avere con se un semplice zaino, ovunque si vada e per qualsiasi tempo si sta via.

RICORDATI DI…
Se viaggi solo con uno zaino ricordati di non dimenticartelo in giro, altrimenti si che sono guai!

Perché solo uno zaino?

Anche se pensi di stare via 2 settimane può stare tutto dentro uno zaino. In quanto, anche se stai via molti giorni od affronti climi diversi i vari “cambi di vestiti” possono essere lavati presso delle lavanderie in zona, o presso l’appartamento che puoi prenotare su Airbnb. Quindi è totalmente inutile portarsi via 14 cambi per 14 giorni, ne bastano al più 7, ma anche 3 o 4.

LO SAPEVI CHE
Se stai dicendo “mi serve uno zaino grande per portare tanti regalini a casa” allora ti rivelo un segreto, esistono diversi siti dove puoi comprare gadget originali e farteli spedire a casa, spendendo meno del bagaglio extra!

L’importanza di spostarsi leggeri

Spostarsi leggeri non è solo un vantaggio in termini di soldi risparmiati per l’aereo, ma proprio di molto più tempo a disposizione e molta più facilità negli spostamenti.

Infatti con uno zaino di piccole dimensioni non avrei problemi a lasciarlo in hotel e nemmeno negli spostamenti dalla stazione all’alloggio, in quanto ti basterà tenerlo in spalla e potrai andare ovunque, con una valigia ogni piccolo spostamento sarà un problema, anche in treno o il cambio di hotel.

QUINDI…
non viaggiare con il valigione della nonna, porta lo zaino!

Il necessario da mettere in zaino

Ovviamente alcune cose sono obbligatorie da mettere in zaino prima della partenza:

  • prenotazione del volo
  • prenotazioni dei treni/autobus
  • la conferma della prenotazione dell’hotel e/o dell’appartamento
  • eventuale assicurazione sanitaria (al di fuori dell’europa)
  • il passaporto / carta d’identità
  • se sei allergico a qualcosa traduci la lista degli alimenti/oggetti a cui sei allergico e scrivi in un bigliettino a cosa sei allergico e tutte le informazioni necessarie per garantirti una certa sicurezza
  • la ricetta del medico in caso di farmaci particolari da assumere (informati in anticipo se sono problematici, alcuni farmaci non si possono portare in aereo)
  • alcuni cambi
  • macchina fotografica
  • caricatore per il cellulare
  • eventuali adattatori di corrente
  • power bank (per non rimanere mai a corto di energia)
  • spazzolino, dentifricio e qualsiasi altra cosa per l’igiene personale

NOTA BENE
il deodorante ed il profumo non sostituiscono la doccia nemmeno in vacanza

Leave a Reply